Avviso ai partecipanti ai fondi BancoPosta

Si comunica che, in data 21 gennaio e 25 febbraio 2016, il Consiglio di Amministrazione di BancoPosta Fondi S.p.A. SGR ha deliberato di apportare delle modifiche ai Regolamenti di Gestione dei fondi.

Le modifiche regolamentari riguardano:

  1. per il fondo “BancoPosta Trend”, la riduzione della commissione di gestione da 0,80% a 0,30%; analoga delibera è stata assunta dalla SGR Gestore del fondo;

  2. per i fondi BancoPosta Liquidità Euro, Obbligazionario Euro Breve Termine, Obbligazionario Euro Medio-Lungo Termine, Mix 1, Mix 2, Azionario Euro, Azionario Internazionale, STEP, Mix Giugno 2020, Obbligazionario Ottobre 2017, Obbligazionario Italia Marzo 2018, Obbligazionario Italia Marzo 2020, Obbligazionario Italia Dicembre 2019, Obbligazionario Italia Settembre 2018, Obbligazionario Settembre 2016, Obbligazionario Italia Dicembre 2018, Obbligazionario Dicembre 2017 e Obbligazionario Giugno 2017, il recepimento delle modifiche introdotte - dal Provvedimento Banca d’Italia del 19 gennaio 2015 - allo schema di regolamento semplificato. Si tratta di variazioni di natura meramente formale; ad esempio, utilizzo del termine Depositario in luogo di Banca Depositaria, utilizzo del termine OICVM in luogo di fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati, interventi di riformulazione sulla parte di testo che descrive la valutazione interna del merito di credito, utilizzo del termine Relazione annuale in luogo di Rendiconto;

  3. per i fondi Obbligazionario Euro Breve Termine, Obbligazionario Euro Medio-Lungo Termine, Mix 1, Mix 2, Azionario Euro e Azionario Internazionale, l’incremento del compenso massimo riconosciuto al Depositario da 0,036% a 0,07%.

Le modifiche rientrano tra quelle che si considerano approvate "in via generale" dalla Banca d'Italia e acquisiranno efficacia con decorrenza 1° marzo 2016 (le modifiche di cui ai punti 1 e 2) e 1° maggio 2016 (la modifica di cui al punto 3; fino al 30 aprile 2016, ai partecipanti ai fondi interessati dalla modifica sarà consentito richiedere il rimborso delle quote senza l’applicazione dei diritti fissi). BancoPosta Fondi S.p.A. SGR invierà ai partecipanti una comunicazione individuale nella quale sono descritte in dettaglio le modifiche regolamentari di cui al punto 3. BancoPosta Fondi S.p.A. SGR fornirà gratuitamente il testo aggiornato dei Regolamenti di Gestione ai partecipanti che ne faranno richiesta. I nuovi Regolamenti di Gestione, nonché la documentazione d’offerta aggiornata, saranno altresì disponibili presso il Collocatore, su questo sito internet e su www.poste.it.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Prima dell'adesione leggere il KIID ed il Prospetto, disponibili presso il Collocatore, sui siti internet www.bancopostafondi.it, www.poste.it e presso BancoPosta Fondi SGR. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti per il futuro.
L'accesso e l'utilizzo del presente sito è regolato da Limiti e condizioni.